I CANNABINOIDI - Marmalade skies

barrainferiore
marmalade skies
Vai ai contenuti

Cos'è il CBD?

Marmalade skies
Pubblicato in Info CBD · 20 Febbraio 2020
La pianta di canapac produce più di 400 composti naturali, di cui i due  principali gruppi di molecole con proprietà bioattive sono i terpeni ed i  cannabinoidi.
Il CBD appartiene a quest'ultima categoria.
I cannabinoidi sono composti che interagiscono con il sistema nervoso  umano attraverso il sistema endocannabinoide (SEC).
La pianta di canapa  contiene dozzine di cannabinoidi, dove THC, CBD e CBG sono i più  comuni.
Queste molecole differiscono tra loro per struttura chimica ed  effetti.
Il sistema nervoso umano contiene un gran numero di recettori.
Uno di questi sistemi recettoriali è il sistema endocannabinoide  (SEC).
I recettori del SEC sono distribuiti nel cervello e nel sistema  nervoso periferico (tra cui midollo spinale e nervi).
Nel cervello,  questi recettori sono presenti nelle aree responsabili della percezione,  della concentrazione, della memoria e del movimento.
Ecco perché il SEC  è coinvolto nella regolazione di molti processi fisiologici, tra cui la  sensazione del dolore, l'umore e l'appetito.
I due principali recettori del SEC sono chiamati CB1 e CB2.
Questi  recettori si legano alle molecole prodotte nel nostro corpo chiamate  endocannabinoidi.
Il 2-arachidonoilglicerolo (2-AG) è un importante  endocannabinoide che si lega ai recettori CB1 e CB2.
Il CBD, un  fitocannabinoide di origine vegetale, non si lega direttamente a questi  recettori, nonostante riesca a replicare alcuni degli effetti del 2-AG.
Secondo la ricerca, il CBD avrebbe proprietà antispasmodiche,  antipsicotiche, anti-convulsivanti e neuroprotettive.
Inoltre, può anche  aiutare ad alleviare lo stress quotidiano e a rafforzare il sistema  nervoso.

 




E-mail: info@marmaladeskies.it
#èoradipiantarla
#diffondilacoltura
Torna ai contenuti